La nostra storia

1962

La C.A.B

La C.A.B. Cooperativa Agricola Brisighellese nasce nel 1962 dall’idea di alcuni agricoltori delle colline Brisighellesi, tra Romagna e Toscana, allo scopo di valorizzare e promuovere le produzioni vitivinicole ed olearie del territorio; nel 1966 ha luogo l’inaugurazione della moderna cantina.
1972

Nasce il Frantoio Sociale.

Il nuovo Frantoio, che nella sua prima fase di attività svolge esclusivamente attività di servizio molitura per conto dei soci, è dotato, per l’epoca, della più avanzata tecnologia a disposizione: un impianto “Sinolea” per l’estrazione dell’olio per “percolamento”.

1975

Il Brisighello

La millenaria tradizione olearia del territorio brisighellese, sin qui ad uso prettamente famigliare, acquista nuovo impulso grazie alla Cooperativa che, da questo momento, realizzerà le primissime produzioni selezionate e certificate, commercializzate esclusivamente in bottiglia, inaugurando la propria attività commerciale.
Nasce così nel 1975 il “BRISIGHELLO®”: da cultivar “Nostrana di Brisighella” in purezza, selezionata e certificata con cartiglio notarile numerato, pietra miliare della produzione CAB.
1984

L'amore e la passione

L’amore e la passione degli agricoltori brisighellesi sostengono negli anni la continua ricerca e selezione sia in campo prettamente produttivo sia in campo tecnologico; In Frantoio, eliminate le presse a pressione, viene introdotto un più moderno ed efficiente “Decanter orizzontale”.

ANNI 90

La millenaria tradizione olearia

Negli anni ‘80 e ‘90 la cooperativa approfondisce studio e selezione delle cultivar del territorio e mette a punto una vasta gamma di oli extra vergini di oliva e di selezioni monovarietali; nascono e si registrano in quegli anni tutti i marchi degli oli CAB: PIEVE THO®, ORFANELLO®, NOBILDRUPA®.

 

  • 1990 Olio Extra Vergine di Oliva Pieve Thò
  • 1996 Olio Extra Vergine di Oliva Nobildrupa
  • 2004 Olio Extra Vergine di Oliva Orfanello

 

1996

DOP

Nel 1996 il riconoscimento della D.O.P. Brisighella da parte della comunità europea, primo olio DOP Italiano, corona il grande lavoro di valorizzazione della Cooperativa e dà nuovo ed importante impulso commerciale ai prodotti dell’intero territorio Brisighellese.

1998

Raddoppio della linea di produzione

Nel 1998 un ulteriore aggiornamento del Frantoio prevede un raddoppio della linea di produzione: si installa una linea di frangitura dedicata per l’impianto Sinolea (discontinua) e, ad essa, se ne affianca una all’avanguardia (continua) dotata di un moderno frangitore a dischi.
PRIMI ANNI 2000

Olio Biologico

Nei decenni successivi CAB si orienta massimamente verso le produzioni sostenibili e la tutela del patrimonio ambientale, nascono così le produzioni di olio Biologico: “BIO” e “BRISIGHELLA DOP BIO”

2013

Impianto fotovoltaico

L’Azienda installa un vasto impianto fotovoltaico per garantire un processo sempre più ecosostenibile.
Orientarsi verso le energie rinnovabili è oggi un’evoluzione necessaria e responsabile per la salute ambientale, le fonti energetiche ecologiche permettono di soddisfare i moderni fabbisogni sociali ed industriali senza averne un impatto negativo sull’ecosistema.
Grazie ai pannelli fotovoltaici la Cooperativa è riuscita ad ottenere un virtuoso risparmio energetico. La potenza dei raggi solari ha consentito, oltre all’autosufficienza energetica, anche un importante abbattimento dell’impatto ambientale della propria produzione.

2018

Il nuovo Frantoio

Il Frantoio cooperativo viene completamente rinnovato nel 2018; il nuovo impianto oleario, in linea continua a 2/3 fasi, è dotato di innovative tecnologie per un sempre più corretto e puntuale processo estrattivo. L’istallazione di un dispositivo di condizionamento della pasta di olive in uscita dal frangitore favorisce il preciso controllo della temperatura in tutte le fasi di lavorazione garantendo il miglior risultato qualitativo, indipendentemente dall’andamento climatico.

Il nuovo Frantoio è progettato in un’ottica di economia circolare che consente il riutilizzo totale e virtuoso dei sottoprodotti della produzione olearia; è dotato in particolare di un impianto per la separazione del nocciolino dalla sansa vergine di oliva; entrambi questi sottoprodotti vengono completamente recuperati l’uno per il riscaldamento domestico, l’altro per la produzione di energia.

 

*Spedizione gratuita su ordini superiori a 150€

Scopri tutti i nostri prodotti!